Dati Tecnici Chiller - Gruppo Frigorifero 2RS 8

CaratteristicaUMValore
Resa media stagionale est.kW5,87
Potenza assorbitakW2,31 compresa pompa
Condizioni nominali°Cacqua 12/7 - aria 30
Portata acqua con ΔT 5°Cm³/h1
Prevalenza utilebar2,7
Compressori1
Circuiti di raffreddamento1
Gradini di parzializzazione%0-100
RefrigeranteR 410A
Ventilatori assiali1
Portata ariam³/h3150
Potenza assorbitakW0,135
PompakW0,55
Portatam³/hda 0,4 a 4,8
Prevalenza disponibilebarda 3,0 a 1,4
Volume serbatoiol60
Attacchi acquaØBauer da 2”
∆T min/maxK4 / 10
Pressione d’esercizio maxbar6
Massima potenza assorbitakW4,12 compresa pompa
Corrente massima assorbitaA7,21
Collegamento elettricoSpina CEE 4P 16A
Corrente di spuntoA40,09
Alimentazione elettrica400V/50Hz/3Ph/PE
Pressione sonoradB(A)52,4 a 10 metri
Dimensioni L x P x Hmm1.400 x 690 x 970
Peso di trasportokg205
Peso in funzionamentokg270
Limiti di utilizzo
Aria esterna-5/+43
Fluido ingresso-5/+35
Fluido uscita-10/+30

2RS 8 Rese

Temperatura aria esterna °C
15253035
kWPfPaPfPaPfPaPfPa
Tu °CPf: potenza resa - Pa: Potenza assorbita compresa pompa
-103,411,732,92,052,622,242,312,45
-54,471,743,92,073,592,273,272,49
05,521,734,872,084,512,294,162,51
77,091,726,32,095,872,315,462,54
158,91,727,932,117,412,346,932,58
Acqua/glicole: Tu -10°C 34% - Tu -5°C 27% - Tu 0°C 19%
Tu = temperatura uscita fluido con ΔT 5°C


I chiller a noleggio della Rodini Rental Systems srl  sono progettati appositamente per il noleggio  e pertanto sono robusti per resistere alle frequenti movimentazioni ed ambientazioni, “full optional” in grado di adattarsi alle diverse modalità d’impiego nel campo del raffreddamento civile e industriale per applicazioni trasversali nei più svariati settori d’utenza con ampia gamma di utilizzo.

I chiller, refrigeratori d’acqua, gruppi frigoriferi a noleggio della Rodini Rental Systems completi di pompa idraulica a bordo – kit idronico.

Se applicati nel campo della climatizzazione civile e refrigerazione industriale, i Chiller, in abbinamento con le UTA – Unità di Trattamento Aria – costituiscono un assieme perfetto per impianti provvisori, oltre che per climatizzazione industriale, anche per il condizionamento civile dell’aria o della climatizzazione in ambienti con canalizzazioni d’aria. Se l’ambiente è privo di tali canalizzazioni, è possibile raffrescare con o senza delle canalizzazioni provvisorie a seconda dei casi

Sono inoltre perfetti per essere impiegati nel raffreddamento di processo.